Titolo+CondividiSu
Titolo CondividiSu

Centenario della nascita di Primo Levi

A Roma, si è insediato il Comitato per le celebrazioni dedicate alla figura di Primo Levi, testimone civile e morale: ad inaugurare i lavori, il Presidente Dario Disegni, alla presenza del Sottosegretario Sen. Lucia Borgonzoni

Nella sede della Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali del Mibac, lunedì 25 marzo 2019, si è insediato il Comitato per le celebrazioni del Centenario della nascita di Primo Levi: "la memoria di Primo Levi costituisce un patrimonio prezioso e una riserva etica e di umanità" - ha dichiarato il Presidente Sergio Mattarella, nel messaggio inviato in occasione dell'apertura delle manifestazioni, lo scorso 21 febbraio al campo di Fossoli.
Il Comitato, presieduto da Dario Disegni, intende valorizzare e diffondere l'approfondimento della testimonianza civile e morale di una personalità “il cui inesauribile insegnamento - ha affermato il Presidente - rappresenta oggi più che mai un fondamentale punto di riferimento per la nostra società”.

Il Comitato, che intende avviare un'ampia gamma di iniziative in Italia e all'estero, è così costituito:

▪ Dario Disegni – Presidente, Presidente della Comunità ebraica di Torino, del MEIS e della Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia;

▪ Mario Montalcini – Segretario-Tesoriere, commercialista, Torino;

▪ Angela Agostiano - professore ordinario di Chimica-Fisica presso l'Università di Bari, Presidente della Società Chimica Italiana;

▪ Walter Barberis - professore ordinario di Storia moderna presso l'Università di Torino;

▪ Marco Belpoliti - professore ordinario di Critica Letteraria e di Letterature e Culture visive presso l'Università di Bergamo;

▪ Anna Bravo, già professore di Storia Sociale presso l'Università di Torino;

▪ Alberto Cavaglion - professore di Storia dell'Ebraismo presso l'Università di Firenze;

▪ Nathalie Dollez - psicologa, Centre Primo Levi di Parigi;

▪ Ernesto Ferrero - scrittore;

▪ Robert S.G. Gordon - full professor presso l'Università di Cambridge;

▪ Paolo Grossi, Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles;

▪ Fabio Levi - professore ordinario di Storia contemporanea presso l'Università di Torino;

▪ Renzo Levi - figlio di Primo Levi e professore di Fisiologia presso l'Università di Torino;

▪ Liliana Segre - Senatrice a vita.

Documenti

 Comunicato stampa

(documento in formato pdf, peso 259Kb)


Condividi su:

torna all'inizio del contenuto